Ultime news

Sisma Umbria - Comune di Valtopina


Il coinvolgimento del Centro Operativo di Volontariato Alpino A.N.A. di Trento ha inizio l’8 ottobre 1997 in occasione di una riunione indetta dall’Assessore alla Protezione Civile dott. Gianpietro Vecli e il dirigente dello stesso assessorato, ing. Claudio Bortolotti.
In rappresentanza del Centro il Vice Presidente Luigi Decarli ed il Segretario/coordinatore Aldo Murara.
Dopo un sopralluogo dei dirigenti e dei tecnici del Centro Logistico, ai volontari NU.VOL.A. della sezione di Trento, viene affidata la gestione del servizio mensa con la confezione dei pasti e l’approvvigionamento di tutto il personale in forza per tutto il periodo di permanenza.
Dopo aver convocato i rispettivi Capo Nucleo per verificare la disponibilitĂ  di volontari, viene formata una squadra di 16 uomini pronti a partire.
La notte del 14 ottobre, questi si aggregano alla colonna mobile dei VVF con automezzi ed attrezzatura da campo e cucina.
Al termine dell’intervento i dati su cui possiamo basarci sono i seguenti:

ATTREZZATURA IMPEGNATA
Tenda cucina
Cucina completa per massima gestione
Cella frigo mobile
60 gruppi panche

PASTI CONFEZIONATI
Colazione-Pranzo-Cena Tot. 50750

VOLONTARI IN SERVIZIO
142 volontari per 68 giorni

VERSAMENTI “PRO SISMA 97”
Totale al 30 gennaio ’98 Lire 62.629.049

ALLEGATI

cookie policy